open menu

Assicurazioni per terminalisti

LC può fornire quotazioni personalizzate ad Operatori Portuali con estensioni di copertura tipiche del mercato assicurativo dei Lloyd’s - leader in questo settore – e difficilmente reperibili sul mercato assicurativo nazionale.

Le coperture sono prestabili per porti, terminal e stivatori a garanzia della responsabilità nei confronti dei proprietari della merce, armatori e altre terze parti.

Abbiamo inoltre predisposto apposite coperture per operatori dei Terminal Aeroportuali / Ferroviari.

Sono infine disponibili pacchetti assicurativi che includono danni materiali o perdite ad attrezzature per la movimentazione delle merci, banchine e pontili.

Normativa di riferimento

Tipo Attività

Limite di indennizzo

Legge di riferimento

Terminali Terrestri che non hanno alcuna connessione con l’attività portuale

Nessun limite Il terminalista, salvo patto contrario risponde per l’intero valore della merce

Codice civile 1766,1787,2043

Terminalista Portuale

Se l’incarico gli viene conferito direttamente dal vettore marittimo risponde in base ai limiti e sotto la giurisdizione della corrispondente BL

( Himalaya Clause)

Se l’incarico viene conferito dal caricatore o ricevitore della merce il caricatore non beneficia di alcun limite e risponde per l’intero valore.

Himalaya Clause

Codice Civile

1766,1787,2043