open menu

Nuova Copertura “Insolvenza del Vettore Marittimo e altri extra costi”

Il fallimento di Hanjin - che si è abbattuto nel 2016 sul settore delle spedizioni marittime in tutto il mondo - ha evidenziato che il problema dell’insolvenza del Vettore Marittimo (con maggiori costi, spese e ritardi a danno del proprietario della merce) era stato, fino a quel momento, sottovalutato.

LC Larizza Consulting - a differenza della maggior parte del mercato assicurativo trasporti che, in Italia, utilizza ancora largamente le vecchie Institute Cargo Clauses (ICC) ed. 1982 – ha inserito in tutte le sue polizze la versione più recente delle ICC ed. 2009 che copre, in determinati casi, proprio i maggiori costi e le spese determinate dall’insolvenza del Vettore marittimo. Questa accortezza ci ha consentito di contenere le conseguenze dell’emergenza Hanjin  per i nostri clienti.

Non solo. Abbiamo anche deciso di offrire una nuova copertura più ampia che permetta di rimborsare maggiori costi e spese non solo dovuti al caso di insolvenza del Vettore marittimo e che non siano necessariamente connessi al danneggiamento della merce assicurata.

Massima copertura

La nuova soluzione assicurativa rimborsa qualsiasi extra costi e spese ragionevolmente e propriamente sostenuti per operazioni di scarico, immagazzinaggio e spedizione della merce assicurata alla corretta destinazione in conseguenza del rilascio di tale merce da una nave fermata o trattenuta o deviata a/in un qualsiasi porto, qualora il viaggio sia terminato a causa di:

  1. insolvenza o “Financial Default” del proprietario, armatore o gestore della nave che sia occorsa dopo la data di caricazione
  2. nave non certificata in accordo con l’ISM Code
  3. mancato possesso da parte del proprietario o dell’operatore di un vigente Documento di Conformità (Document of Compliance) richiesto dalla convenzione SOLAS 1974 e successive modifiche.

La copertura è prestabile a fronte di un contenuto tasso aggiuntivo relativo all’assicurazione sulla merce per spedizioni marittime concedibile anche su base “spot” e senza anticipo premio.

Per conoscere nel dettaglio questa estensione di copertura e richiederne l’attivazione contattaci all’indirizzo: marine@larizzaconsulting.it